Attenzione

Le foto che accompagnano le ricette sono scattate da me e servono ad illustrare passaggi e risultato. Leggere le notizie riportate sul DISCLAIMER nel caso le voleste utilizzare. Grazie!

lunedì 4 dicembre 2017

Pane con farina di grano saraceno senza glutine


Questa volta, invece del solito pane, l'ho preparato con l'aggiunta di farina di grano saraceno. Ottimo il risultato sia per consistenza che per gusto. Devo aggiungere che, una volta bruscato, è ancora più buono.

Ingredienti:
400 g di farina Nutrifree pane
100 g di farina di grano saraceno idonea
400 ml di acqua
mezzo panetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio di semi di girasole


Da lavorare nella planetaria.
Sciolgo il lievito nell'acqua e aggiungo le farine. Aggiungo anche l'olio. Faccio lavorare a lungo con il gancio ad elica.


Prendere una ciotola capiente e ungerla di olio. Mettere all'interno il composto e lasciare lievitare, coperto con la pellicola,  per circa 1 ora o comunque fino al raddoppio.
Prendo la leccarda e la spolvero di farina di mais e della stessa Nutrifree utilizzata.


Ora con le mani, ben oliate, prelevo metà impasto e lo posiziono sulla leccarda dandogli la forma di un panetto. Faccio la stessa cosa per l'altra metà dell'impasto.
Con le mani, sempre ben oliate, accarezzo la superficie delle due pagnottine e poi spolvero con farina di mais e farina Nutrifree.
Accendo il forno e, mentre arriva a 200°, lascio lievitare nuovamente i due panetti.



Inforno, dapprima nella parte inferiore del forno per 30/35 minuti poi, se "bussando" il panetto, questo suona vuoto, passo sulla gratella posizionata nella parte centrale del forno per altri 10 minuti.
Nel caso il panetto non fosse ancora pronto per essere posizionato sulla gratella farlo cuocere altri 10 minuti sulla leccarda e poi passarlo sul piano superiore.
Far freddare su di una gratella senza coprire.

domenica 19 novembre 2017

Pizzette di melanzane



Veramente piatto più semplice di questo è difficile trovarne. E' velocissimo nella realizzazione. Ottimo anche freddo.

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane
4 pomodori maturi
200 g di mozzarella
sale
pepe
olio evo
origano
prezzemolo

Foderare una teglia con della carta forno. Tagliare a fette le melanzane e posizionarle sulla carta forno.



Preparare i pomodori tagliandoli a cubetti piuttosto piccoli. Condire con sale, pepe, olio evo, prezzemolo e origano.


Ricoprire le melanzane con i pomodori.


Infornare a 200°C per una ventina di minuti. Testare la cottura delle melanzane bucherellandole con i rebbi di una forchetta.
Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini e lasciare in forno per una decina di minuti. Servire calde.