Attenzione

Le foto che accompagnano le ricette sono scattate da me e servono ad illustrare passaggi e risultato. Leggere le notizie riportate sul DISCLAIMER nel caso le voleste utilizzare. Grazie!

mercoledì 1 aprile 2015

Pastiera di grano saraceno



Pastiera rivisitata nella versione con grano saraceno. Ottima come sostituto della classica pastiera o come dolce tipico pasquale per chi è intollerante al glutine o celiaco.

Ingredienti:

Base per crostate gf
250 g di grano saraceno in chicchi
200 g di latte
40 g di burro
600 g di ricotta
500 g di zucchero
5 uova
vanillina
1 fiala di aroma ai fiori di arancio permessa
frutta candita (a piacere ma può essere omessa)
zav

Cuocere in abbondante acqua salata il grano. A fine cottura scolare e far raffreddare.
Per preparare la pastiera aggiungere al grano cotto i 200 g di latte e i 40 g di burro. Far bollire fino a diventare una crema consistente.
Nell'attesa che il grano si raffreddi preparare la base per crostate e con questa foderare base e bordi di una teglia per pastiera.


Quando il grano sarà ben freddo unire la ricotta, lo zucchero, le uova, la vanillina, la fiala di fiori di arancio e la frutta candita. Frullare il tutto fino a rendere l'impasto ben amalgamato.
Distribuire l'impasto sulla base e livellare. Decorare la pastiera con strisce di pasta per crostate (per questa operazione sporcare continuamente le mani nella farina).


Portare il forno a 190° ed infornare. Quando la superficie sarà dorata fare la prova stecchino. Se il dolce non è ancora asciutto, coprire con della pellicola di alluminio per evitare che bruci e continuare la cottura.
Far raffreddare nel forno.


Cospargere la superficie di zucchero a velo e servire.

Nessun commento:

Posta un commento